Fontana di Borgo del Ponte

Scheda tecnica

Fontana Borgo del Ponte

Autore: Ignoto
Datazione: 1565
Ubicazione: Borgo del Ponte

L’antica fontana fu voluta nel 1565 da Alberico I Cybo Malaspina vicino alla Chiesa di San Martino nell’omonima piazzetta situata nella zona di Ponte a Colle, l’attuale Borgo del Ponte. La presenza della fontana è sicuramente riconducibile alle funzioni connesse alla viabilità del sito dove sorsero, sin dal medioevo, un ospedale e un nucleo abitato1.

La fontana era composta da una coppa circolare di marmo con la circonferenza lavorata ad ovoli, sorretta da un gambo poggiante su un rotondo piedistallo. L’acqua cadeva nella coppa da tre cannelle poste una accanto all’altra.  Era possibile girarle attorno e era ornata ai due lati da due colonne di marmo, di stile tuscanico, che ne arricchivano l’allestimento.

La fontana di Borgo del ponte venne completamente ristrutturata, con evidenti caratteristiche barocche, nel 1721 (vedi foto). E’ situata nello stesso luogo di quella rinascimentale, ma parzialmente inserita nel muro di Casa Ponticelli, lungo l’attuale Via Felice Cavallotti.

Show 1 footnote

  1. Susanna Pallucca, Scoprire Massa L’arredo urbano (Pisa: Felici Editore Srl, 2008),64.