Portale del Biduino

Scheda tecnica

Portale

Autore: Biduino
Datazione: 1170 - 1180
Ubicazione: Metropolitan Musem of Art di New York

Dedicato a San Leonardo, patrono dei prigionieri, questo portale fu scolpito dal Biduino nella seconda metà del XII secolo ed era l’ ingresso principale della piccola Chiesa di San Leonardo al Frigido. La chiesa si trova fuori dalla città, sulle rive del fiume Frigido, ed era annessa, in epoca medievale, all’ospedale gerosolimitano di San Leonardo. Il portale fu sottratto dalla sua posizione originale alla fine del XIX secolo e portato in Francia. Successivamente venne trasferito al Metropolitan Musem of Art di New York, dove è possibile ammirarlo nella sezione The Cloisers.

Il rilievo, in marmo bianco, descrive scene dell’Annunciazione e della Visitazione sul lato sinistro e l’immagine di San Leonardo che tiene un prigioniero in catene sulla destra mentre l’architrave mostra l’immagine dell’ingresso di Cristo a Gerusalemme1.

Biduino fu scultore e architetto attivo a Lucca e Pisa nell ultimo quarto del XII secolo. La sua attività è attestata da un cospicuo numero di opere firmate e datate e di altre ancora individuabili su base stilistica, che documentano l’ alto grado di autocoscienza da questi raggiunta. Il linguaggio di Biduino fondato sullo studio della scultura tardo imperiale e paleocristiana ha goduto infatti di notevole successo fino ai primi anni del XIII secolo grazie anche all’ opera di collaboratori e seguaci che ne hanno diffuso i modi in gran parte della Toscana.